Gli squilibri del turismo veneziano

05/12/2019

Bollettino mensile con i dati aggiornati sul settore ricettivo alberghiero ed extra-alberghiero. confrontati con quelli sulla popolazione. Scopri. attraverso grafici e mappe interattive. le dinamiche di squilibrio che sottraggono abitazioni residenziali in favore del settore turistico.

Dati aggiornati al: 2019-12-05

52.236
residenti
(20% sul totale del Comune)

47.849
posti letto in totale
(63% sul totale del Comune)

20.613
posti letto in locazioni turistiche
(76% sul totale del Comune)

※ Crescita esponenziale e incontrollata







※ 2. Sovraccarico turistico in zone di emergenza abitativa

La seguente mappa mostra la concentrazione di posti letto in confronto alla popolazione residente in ciascun isolato. Utilizzando l'icona in alto a destra è possibile filtrare i dati e mostrare la mappa considerando solo i posti letto in locazione turistica. Il numero di zone rosso scuro diminuirà, ma quelle che rimangono con una forte sproporzione sono forse i casi ancora più critici: quelli in cui i posti letto disponibili sono dentro abitazioni normali, non in alberghi, e che dunque sono stati tolti dal mercato residenziale.

Attenzione, la legenda e i colori si riferiscono sempre al filtro selezionato! Per esempio, con il filtro predefinito "tutte le strutture ricettive", le zone verdi indicate con "0 posti letto" sono effettivamente zone prive di posti letto turistici e con solo residenti; con il filtro "solo locazioni turistiche", le zone verdi indicate con "0 posti letto" sono zone prive di posti letto in locazioni turistiche, ma non è detto che non vi siano posti letto in alberghi.
Se un isolato è vuoto, vuol dire che non vi sono né residenti né posti letto.

※ 3. Professionalizzazione del settore e concentrazione delle risorse

Negli annunci su Airbnb, 1 host su 5 (il 22% degli host) gestisce molteplici annunci per un appartamento. Questo 22% gestisce quasi il 62% degli annunci, ovvero 2 annunci su 3.
Il 5% più “accentratore” gestisce addirittura il 33% degli annunci1.

Questo dato è inoltre una probabile sottostima, poichè non sono stati conteggiati i diversi casi in cui un host apre un profilo diverso per ogni annuncio. Alcuni di questi sono evidenti dal fatto che alcune descrizioni di host diversi o descrizioni di appartamenti di host diversi sono pressoché identiche.

1 Sono stati considerati solo gli annunci degli appartamenti interi, per evitare che la stima fosse inflazionata dal fatto che un host può mettere più annunci per la stessa casa, esempio: 1 come appartamento intero da quattro letti, 2 come due stanze singole da due letti,4 come quattro posti letto

Fonte dati: Elaborazione OCIO su dati InsideAirbnb del 07 Agosto 2019.

Nel grafico qui sotto puoi esplorare le connessioni tra host e annunci sulla piattaforma Airbnb, grazie ai dati forniti da InsideAirbnb del 07 Agosto 2019.
Ti consigliamo di esplorare il grafico seguente in una pagina tutta sua.

Fonti